giovedì 21 settembre 2017

“Otello”: la trama

Otello
Dramma lirico in quattro atti

Musica
Giuseppe Verdi (Roncole di Busseto, 10 ottobre 1813 – Milano, 27 gennaio 1901)

Libretto
Arrigo Boito (Padova, 24 febbraio 1842 – Milano, 10 giugno 1918) tratto da The Tragedy of Othello, the Moor of Venice di William Shakespeare

mercoledì 20 settembre 2017

"Otello": il video


(Foto: ricordicompany.com)
Otello
Dramma lirico in quattro atti

Musica
Giuseppe Verdi (Roncole di Busseto, 10 ottobre 1813 – Milano, 27 gennaio 1901)

martedì 19 settembre 2017

Giuseppe Verdi: cronologia della vita e delle opere

Giuseppe Verdi
(Le Roncole, 10 ottobre 1813 – Milano, 27 gennaio 1901)

1813 - 10 ottobre: nasce alle Roncole, frazione di Busseto, da Carlo, oste e proprietario di uno spaccio in paese, e da Luigia Uttini, filatrice.

lunedì 18 settembre 2017

Testamento olografo di Giuseppe Verdi



Milano, 14 Maggio 1900
Questo è il mio Testamento

Revoco ed annullo qualunque siasi altra precedente mia disposizione.
Nomino ed istituisco mio Erede universale la mia cugina Maria Verdi maritata al signor Alberto Carrara di Busseto senza obbligo di dar cauzione e di fare inventario.

venerdì 15 settembre 2017

“Il lago dei cigni”: la trama

(Foto: teatroallascala.org)
Il lago dei cigni
Balletto in quattro atti

Coreografia:
1a versione del 1877: Julius Wenzel Reisinger (Praga, 1828 – Berlino, 1892)

"Il lago dei cigni": il video

(Foto: lem56.it)
Il lago dei cigni
Balletto in quattro atti

Coreografia:
1a versione del 1877: Julius Wenzel Reisinger (Praga, 1828 – Berlino, 1892)

Pëtr ll'ič Čajkovskij: cronologia della vita e delle opere

Pëtr ll'ič Čajkovskij
(Kamsko-Votkinsk, 7 maggio 1840 – San Pietroburgo, 6 novembre 1893)

mercoledì 13 settembre 2017

“L’amico Fritz”: la trama

L’amico Fritz
Commedia lirica in tre atti

Musica 
Pietro Mascagni (1863 – 1945)

Libretto 
P. Suardon (Nicola Daspuro), dal romanzo omonimo di Émile Erckmann e Pierre-Alexandre Chatrian

"L'amico Fritz": il video

L’amico Fritz

Commedia lirica in tre atti

Musica 
Pietro Mascagni (1863 – 1945)




“Il Liceo Musicale e la Galleria Umberto I” di V. Vitale

da Vincenzo Vitale, Il pianoforte a Napoli nell’Ottocento
Vincenzo Vitale (Napoli, 13 dicembre 1908 – Ivi, 21 luglio 1984)

Il Liceo Musicale e la Galleria Umberto I

(Foto:  sirenapartenope.it)

La Galleria Umberto I è l’elemento architettonico più noto di Napoli. Più noto, è inutile dirlo, al profanum vulgus, che vede la bellezza nel voluminoso, nel mastodontico, nel cincischiato. Tuttavia, coi suoi pregi ed i suoi difetti, la Galleria ha, nella storia recente del costume di Napoli, un suo privilegio di priorità sui monumenti di ben altro valore artistico. Nella Galleria convergono le linee essenziali d’una cultura che non si scomponeva, durante quel bonario umanesimo che fu l’ottocento napoletano, in dissociate membra, ma si unificava piuttosto in un ben definito organismo. Conseguenza e simbolo di operosità nel mondo della tecnica e dell’arte d’allora.