sabato 1 luglio 2017

XXII Concorso Internazionale “Gaetano Fraschini”

Si svolgerà a Pavia dal 10 al 12 novembre 2017, la XXII edizione del Concorso Internazionale di Canto Voci Nuove per la Lirica “Gaetano Fraschini”. La scadenza per le domande è fissata al 9 novembre 2017

È aperto a tutti i cantanti lirici, di qualsiasi nazionalità che, alla data del 10 novembre 2017, abbiano compiuto il 18° anno di età e che siano nati dal 1° gennaio 1980 compreso, in poi, il XXII Concorso Internazionale di Canto Voci Nuove per la Lirica “Gaetano Fraschini”.

Per l’ammissione al Concorso deve essere compilato il modulo di iscrizione online, oppure scaricato dal sito e spedito, a mezzo posta, o mail, al Circolo Pavia Lirica, viale Lungoticino Sforza 40, 27100 Pavia. 

Il modulo deve pervenire al Circolo entro il 9 novembre 2017. La quota di iscrizione è di 80,00 (ottanta) euro da inviare, in forma di assegno circolare o vaglia postale, al Circolo Pavia Lirica, viale Lungoticino Sforza 40 - 27100 Pavia

Organizzato dal  Circolo Pavia Lirica, il concorso si svolgerà a Pavia dal 10 al 12 novembre 2017 e sarà articolato in tre fasi:
10 e 11 novembre alle ore 10.00Prove Eliminatorie, presso la sede del Circolo Pavia Lirica, a porte chiuse;  
12 novembre alle ore 10.00Semifinale, presso il Teatro “Gaetano Fraschini” di Pavia a porte chiuse ;
12 novembre alle ore 16.30Finale, presso il Teatro “Gaetano Fraschini” di Pavia, alla presenza del pubblico.

Tutti gli iscritti sono invitati a presentarsi presso la sede del Circolo Pavia Lirica nei giorni 10 e 11 novembre entro le ore 10.00 con un documento di riconoscimento originale in corso di validità e la ricevuta di pagamento della quota di iscrizione. Ad ogni partecipante viene lasciata la possibilità di presentarsi alla prova eliminatoria nel giorno preferito (10 o 11 novembre). L’ordine di chiamata alle prove viene stabilito dal Comitato Organizzativo, in accordo con la Giuria.

Programma
I concorrenti devono presentare quattro brani tratti dal repertorio operistico italiano o straniero del periodo compreso tra il 1750 e il 1950. Le arie devono essere eseguite in lingua e tonalità originali. Le arie con recitativo e cabaletta devono essere eseguite integralmente.
Prove Eliminatorie: i concorrenti devono eseguire un brano tra i quattro presentati, a libera scelta. La Giuria si riserva di richiedere l’esecuzione di un secondo brano tra i quattro presentati.
Semifinale: i concorrenti devono eseguire un brano tra i quattro presentati, a scelta della Giuria. La Giuria si riserva di richiedere l’esecuzione di un secondo brano tra i quattro presentati.
Finale: i concorrenti devono eseguire due brani tra i quattro presentati, a scelta della Giuria.

Ai concorrenti viene messo a disposizione, gratuitamente, un Maestro accompagnatore. Solo per le prove eliminatorie, ogni concorrente può farsi accompagnare da un pianista di sua fiducia, a proprie spese.

I concorrenti devono portare con sé gli spartiti dei brani prescelti.

La Giuria è composta da celebri cantanti lirici, direttori artistici, agenti, maestri di canto, critici musicali ed esperti, designati dall’ente organizzatore. La Giuria è coordinata da un Presidente.

Premi
Sono previsti i seguenti premi:
1° classificato: premio del valore di  2.500,00 euro
2° classificato: premio del valore di  1.500,00 euro
3° classificato: premio del valore di  1.000,00 euro

A tutti i finalisti vengono rilasciati diplomi nominativi

Premio speciale “Gaetano Fraschini” di € 500,00 messo a disposizione dal Lions Cilavegna Sant’Anna da assegnare al miglior tenore per l’interpretazione dei seguenti brani cantati dallo storico tenore pavese Gaetano Fraschini: Il Corsaro, La Battaglia di Legnano, Un ballo in maschera, Lucia di Lammermoor, La figlia del Reggimento, I due foscari, Il trovatore, I lombardi alla prima crociata, Traviata, Luisa Miller, Ernani.

Qualunque somma indicata sarà da assoggettare alle ritenute di legge.
                
L’Ente Organizzatore si riserva di selezionare, tra i finalisti del Concorso, interpreti per opere e concerti da attuarsi nella prossima stagione lirica nei Teatri della Provincia di Pavia. I vincitori saranno segnalati alla stampa e ad enti lirici.

Le spese di viaggio e soggiorno sono a carico del concorrente.

Il giudizio e le decisioni della Giuria sono inappellabili. La domanda di partecipazione al Concorso comporta, da parte del concorrente, l’accettazione di tutte le norme del presente regolamento.

In caso di mancata partecipazione, la quota di iscrizione non è rimborsabile.

Il Concorso Internazionale di Canto Voci Nuove per la Lirica “Gaetano Fraschini”, ideato e organizzato dal Circolo Pavia Lirica, è prossimo alla XXII edizione. La XXI si è tenuta nell’anno 2015, mentre la prima risale al 1976. Durante questi anni, si può vantare la presenza di giovani cantanti, sia risultati vincitori, sia giunti alla fase finale, che sono poi diventati celebri a livello nazionale ed internazionale. Tra questi si possono citare, in ordine cronologico di partecipazione: Denia Mazzola Gavazzeni, Fabio Armiliato, Michail Ryssov, Simone Alaimo, Giusy Devinu, Sun Xiu Wei, Marcelo Alvarez, Salvatore Licitra, Ambrogio Maestri. Nomi, questi, che sono tuttora presenti nei cartelloni dei più importanti teatri del mondo: dalla Scala di Milano al Metropolitan di New York, dal Covent Garden di Londra all'Opera di Roma, dall'Arena di Verona all'Opèra di Parigi, dalla Staatsoper di Vienna al Maggio Musicale Fiorentino, dal Real di Madrid al San Carlo di Napoli. Nella storia del Concorso si è avuta la presenza di concorrenti provenienti da ogni parte del mondo: Spagna, Francia, Inghilterra, Jugoslavia, Romania, Bulgaria, Russia, Stati Uniti, Argentina, Cina, Giappone, Corea, Turchia, Svizzera, Paraguay, oltre, naturalmente, all'Italia.

Copia del regolamento completo e scheda d’iscrizione sono disponibili presso le Segreterie dei Conservatori Musicali, i Teatri, i Maestri di Canto, la sede del Circolo Pavia Lirica o scaricabili dal sito internet di Pavia Lirica.

Per maggiori informazioni:
Circolo Pavia Lirica
info@pavialirica.it 

Alberto Campari 339 4526565 
Giuseppe Lisca 333 2001317


A. B.