sabato 14 gennaio 2017

"La vedova allegra": il video

Die Lustige Witwe (La vedova allegra)
Operetta in tre atti

Musica
Franz Lehár (Komárom, 30 aprile 1870 – Bad Ischl, 24 ottobre 1948)


Libretto
Viktor Léon [pseudonomo di Victor Hirschfeld (Senica, 4 gennaio 1858 – Vienna, 23 febbraio 1940)] e Leo Stein [vero nome Leo Rosenstein (Leopoli, 23 febbraio 1861 – Vienna, 28 luglio 1921), dalla commedia L’Attaché d’ambassade di Henri Meilhac (Parigi, 21 febbraio 1831 – Ivi, 6 luglio 1897)

Prima rappresentazione
Vienna, Theater an der Wien, 30 dicembre 1905

Personaggi
Il barone Mirko Zeta, ambasciatore pontevedrino a Parigi (tenore)
Valencienne, sua moglie (soprano)
Il conte Danilo Danilowitsch, segretario dell’ambasciata pontevedrina (tenore)
Hanna Glawari, ricca vedova (soprano)
Camille de Rossillon (tenore)
Il visconte Cascada (tenore)
Raoul de St-Brioche (tenore)
Bogdanowitsch, console pontevedrino (baritono)
Sylvaine, sua moglie (soprano)
Kromow, consigliere dell’ambiascata pontevedrina (tenore)
Olga, sua moglie (soprano)
Pritschitsch, colonnello pontevedrino in pensione e addetto militare dell’ambasciata (baritono)
Praskowia, sua moglie (mezzosoprano)

Njegus, impiegato di cancelleria dell’ambiasciata pontevedrina (baritono)

Lolo, Dodo, Jou-Jou, Frou-Frou, Clo-Clo e Margot, “grisettes” (soprano)

Un servitore, parigini, pontevedrini, musicisti, servitori.