martedì 6 novembre 2012

“Buon anniversario Maestro!”: dal 9 novembre al 5 dicembre 2012, Firenze

A 50 anni dal suo debutto a Firenze, il Maggio Fiorentino festeggia Zubin Mehta con un festival interamente dedicato a lui



Sono passati 50 anni da quando, l’11 febbraio del 1962, un giovanissimo Zubin Mehta (26enne, n.d.r.) debuttò al Teatro Comunale di Firenze: e da allora in poi questo sodalizio professionale, ma anche “affettivo”, non si è mai interrotto. 50 anni densi di tournée, registrazioni, progetti e incarichi: nel 1985 Metha viene nominato Direttore Principale e nel 2006 Direttore Onorario a vita dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.


Impossibile, dunque, non festeggiare questo importantissimo anniversari: le ‘nozze d’oro’ di Zubin Metha con Firenze e il suo pubblico. E quale migliore occasione che un festival interamente dedicato a lui?) 3 concerti (9-10 e 30 novembre); 6 rappresentazioni di Turandot di Giacomo Puccini (dal 27 novembre al 5 dicembre) in forma semiscenica; 1 visita straordinaria al backstage e incontro con il cast; 18 interpreti: questo, in sintesi il Metha Festival, dal 9 novembre al 5 dicembre 2012 al Nuovo Teatro dell'Opera di Firenze.

Zubin Mehta e 18 interpreti: il soprano Chen Reiss, il contralto Elisabeth Kulman, le pianiste Güher e Süher Pekinel, il cast di Turandot: Jennifer Wilson e Elena Pankratova; Enrico Cossutta; Giacomo Prestia e Alessandro Guerzoni; Jorge de León e Rubens Pelizzari; Ekaterina Scherbachenko e Serena Daolio; Fabio Previati; Carlo Bosi; Iorio Zennaro e Roberto Tagliavini; insieme ai complessi artistici del Maggio Musicale Fiorentino; l’Orchestra e il Coro, diretto da Piero Monti; i Ragazzi Cantori di Firenze diretti da Marisol Carballo.

I carnet sono la novità che accompagna questo festival, fortemente voluto dal Maestro Mehta: 3 fasce di prezzo (da 49 a 133 euro), per un mini-abbonamento, che comprende 2 concerti (10 e 30 novembre), 1 recita di Turandot (data a scelta fra 28 novembre, 4 e 5 dicembre) e un'esclusiva visita al backstage con un incontro con gli artisti. Il carnet offre vantaggi esclusivi, che permetteranno di vivere il teatro a 360 gradi e assistere a un concerto, a una rappresentazione operistica, in versione semiscenica, una visita al backstage e un incontro con gli interpreti, per scoprire la magia ed i piccoli segreti al di là del palcoscenico, tutto questo al Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze.

Per ulteriori informazioni:
Info e Prenotazioni: Biglietteria del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
info 055 2779350, dal martedì al venerdì 10.00-16.30; sabato 9.00-13.00;
Biglietteria Teatro Comunale, Corso Italia 16 - Firenze - fax: +39 055 287222;
Biglietteria on line, www.maggiofiorentino.com; tickets@maggiofiorentino.com

Adriana Benignetti